Logo stampa
 

Andare incontro alle esigenze, a sostegno delle famiglie in difficoltà

Andare incontro alle esigenze, a sostegno delle famiglie in difficoltà

Molte le iniziative di Hera per andare incontro alle esigenze di clienti e famiglie in difficoltà.

Servizi energetici: 5,3 milioni di euro

A integrazione dei bonus sociali già previsti dall’Autorità, Hera ha attivato misure aggiuntive come il bonus per il teleriscaldamento, introdotto dal 2010, su base volontaria.

Oltre 5,3 milioni di euro il valore complessivo dei 57.702 bonus sociali erogati ai clienti Hera nel 2017, con risparmi per cliente variabili da 80 a 153 euro per il bonus elettrico per famiglie in condizioni di disagio economico, da 175 a 628 per il bonus elettrico per famiglie in condizioni di disagio fisico e da 31 a 274 euro per quello gas. Tali risparmi ammontano al 14%  della bolletta elettrica annua e all’11% di quella gas. Per il teleriscaldamento sono stati erogati circa 120 mila euro per 968 richieste, con risparmi per cliente tra 119 e 164 euro.

Per quanto riguarda il servizio idrico, in alcuni territori serviti dal Gruppo, gli enti d’ambito locali hanno stabilito delle agevolazioni tariffarie per famiglie numerose. Con riferimento ad Hera SpA, nel 2017 sono state concesse 553 agevolazioni per le famiglie numerose nei territori di Bologna (limitatamente ai comuni dove non è applicata la tariffa pro capite), Ferrara, Ravenna e Rimini. Per quanto riguarda AcegasApsAmga, nel 2017 sono state concesse 171 agevolazioni per le famiglie numerose nel territorio di Padova. Nel corso del 2017 sono state erogate agevolazioni per un importo pari a 2,3 milioni di euro.

L’Autorità territoriale dell’Emilia-Romagna prevede agevolazioni per le famiglie numerose. In riferimento ad Hera Spa nel 2017 sono state riconosciute da Hera 553 agevolazioni a clienti di Bologna, Ferrara, Ravenna e Rimini. Mentre, per quanto riguarda AcegasApsAmga sono state concesse 171 agevolazioni per le famiglie numerose nel territorio di Padova. Nel complesso sono state erogate agevolazioni per un importo pari a 2,3 milioni di euro per il 2017.

Grazie al fondo fughe acqua di Hera è possibile tutelarsi in caso di perdite occulte a valle del contatore con un contributo volontario annuo di 15 euro e ottenere un rimborso fino a 10 mila euro sui volumi che eccedono dell’80% la media dei propri consumi abituali.

Fondo fughe (2015-17)

  • 34.474 utenze rimborsate tra famiglie e aziende
  • 1.407 euro l’importo medio
 

Servizi ambientali

Anche per i servizi ambientali sono previste agevolazioni sulla base di quanto stabilito dai singoli comuni.

Rateizzazione delle bollette: 112 milioni di euro

Ai clienti in difficoltà, se in regola con i pagamenti, è concessa la rateizzazione delle bollette (da tre, a sei fino a nove rate in caso di coinvolgimento degli assistenti sociali). Nel 2017 sono state oltre 195 mila quelle rateizzate, per oltre 112 milioni di euro (di cui oltre 6.000 sono dedicate ai clienti business per un valore pari a 31,3 milioni di euro). Considerando solo Hera SpA i clienti mass market (famiglie e professionisti) che hanno richiesto la rateizzazione di almeno una bolletta nel 2017 sono stati circa 91 mila (+7,5% rispetto al 2016), mentre i clienti business sono 3.185 (+5,4% rispetto al 2016).

Valore bollette rateizzate (milioni di euro)

  • 2016:112,5
  • 2017: 112,1
 

In 85 comuni (+34% rispetto al 2016) sono attivi i protocolli con Enti locali per prevenire la sospensione delle forniture. La gestione dei protocolli ha dato risultati molto positivi arrivando ad una percentuale di sospensioni evitate dell'82% per i clienti oggetto di tutela.

Tutte le informazioni su come ottenere agevolazioni sono consultabili sul vademecum SOStegno Hera, consultabile all’indirizzo www.gruppohera.it/clienti/casa/sos_sostegno_hera.