Logo stampa
 

Energia

3 aree d'impatto

Energia rinnovabilePromozione dell'efficienza energetica

Energia rinnovabileDiffusione delle energie rinnovabiliLotta al cambiamento climaticoRiduzione delle emissioni di gas serra
Promozione dell'efficienza energetica a livello intersettoriale e raggiungimento degli obiettivi Europei al 2030, tramite l'aggiornamento dei sistemi energetici, la diffusione di soluzioni innovative anche a beneficio delle imprese e il monitoraggio dei progetti esistenti. Coinvolgimento dei consumatori attraverso una migliore comprensione, scambio di informazioni e traformazione del mercato sull'efficienza energetica.Aumento della produzione e di energia da fonti rinnovabili e della quota di consumi energetici nazionali derivanti da fonti rinnovabili. Sfruttamento delle fonti autoctone nel rispetto della normativa dell'Unione vigente e utilizzo di tecnologie con maggiori ricadute sulla filiera ecnomica a livello nazionale. Sviluppo delle tecnologie attualmente mature e promozione di ricerca e innovazione.Promozione di iniziative di riduzioni delle emissioni di gas serra a livello intersettoriale, attraverso l'elaborazione di strategie condivise su differenti livelli di governance e la creazione di soluzioni sostenibili e replicabili volte a limitare gli impatti negativi del riscaldamento globale. 

 

Attraverso lo studio dello scenario nazionale e globale, il Gruppo Hera ha definito per ciascuna area di impatto del driver uso intelligente dell'energia degli obiettivi specifici di breve e medio termine, che vengono verificati e ridefiniti annualmente.

Complessivamente il MOL CSV connesso al driver "Uso intelligente dell'energia" è di 66,9 milioni di euro, ovvero il 18% del MOL CSV complessivo.

Il 70% di tale quota di MOL deriva da iniziative che mirano alla promozione dell'efficienza energetica, attraverso lo sviluppo di offerte commerciali ai clienti del Gruppo e la riduzione dei consumi energetici interni, con particolare attenzione al servizio idrico, all'illuminazione pubblica e al teleriscaldamento. La percentuale residua di MOL per un uso intelligente dell'energia è connessa alla diffusione delle energie rinnovabili conseguita sia con attività commerciali sia attraverso la produzione di energia da fonti rinnovabili.

 


Pagina aggiornata al 17 luglio 2019

 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!