TESTATA Il governo della RSI

Il governo della RSI

GruppoSostenibilitàResponsabilità socialeIl governo della RSI

Condividi

Il governo della RSI 1

Lavoriamo per promuovere, sviluppare e attuare scelte aziendali in grado di soddisfare in modo equilibrato le esigenze di tutti gli stakeholder

La nostra politica di responsabilità sociale, declinata nel piano industriale e tradotta in obiettivi nel nostro Bilancio di Sostenibilità, è alla base del sistema di governance, che si basa sui principi del codice di autodisciplina delle società quotate e sui valori del nostro Codice Etico. Il nostro punto di forza è il legame consolidato con il territorio, che indirizza le nostre attività alla creazione di valore per ognuno dei nostri stakeholder.

Seleziona il tuo comune

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune

Il governo della RSI 2 accordion

RSI: i protagonisti e gli strumenti che creano valore condiviso


Approva il Bilancio, nomina il Consiglio di Amministrazione, il Collegio Sindacale e la Società di revisione.


È l’organo collegiale a cui è affidata l’amministrazione della società. Secondo lo statuto societario, è investito dei più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria della società, senza limitazioni e con la facoltà di compiere tutti gli atti (a eccezione di quelli che, per legge o per statuto, sono riservati alla competenza dell’assemblea dei soci) ritenuti necessari e opportuni per conseguire gli scopi sociali. 

Il Consiglio di Amministrazione valuta l’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile generale della società, con particolare attenzione al sistema di controllo interno. È supportato da due comitati: il Comitato per la remunerazione e il Comitato controllo e rischi. Il C.d.A, inoltre, ha istituito un Organismo di vigilanza ai sensi del D.Lgs. 231/2001, e il Comitato etico e sostenibilità.


È incaricata dell’attività di revisione contabile, che deve svolgere in piena trasparenza e nel rispetto della normativa vigente.


Il Comitato Rischi, istituito nel 2014, è il principale organo di indirizzo, monitoraggio e informativa delle strategie di gestione rischi. 

Cosa fa il Comitato Rischi?

  • definisce le linee guida generali per il processo di risk management
  • garantisce la mappatura e il monitoraggio dei rischi aziendali
  • assicura la definizione delle politiche di rischio e dei parametri di misurazione da sottoporre all’approvazione del C.d.A.
  • cura la rendicontazione semestrale al C.d.A.
  • definisce e assicura i protocolli informativi verso il Comitato controllo e rischi, la Direzione Internal Auditing e il Collegio sindacale

Il Comitato Etico e Sostenibilità ha il compito di monitorare la diffusione e l’attuazione del Codice Etico e di supervisionare gli aspetti di sostenibilità connessi all’esercizio dell’attività dell’impresa. Tra le sue funzioni, la ricezione delle segnalazioni di violazione al Codice, la valutazione dell’apertura di un procedimento e l’analisi delle procedure aziendali in tema sociale e ambientale. 


Dal 2007 il Consiglio di Amministrazione di Hera Spa approva, insieme al bilancio di esercizio, il Bilancio di Sostenibilità, con l’obiettivo di garantire l’applicazione dei principi dello sviluppo sostenibile in tutte le nostre attività. Questo documento contiene i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi di sostenibilità definiti e coerenti con il piano industriale

Scarica il Bilancio di Sostenibilità 2019


Nel 2005 siamo stati una delle prime aziende in Italia a dedicare una divisione alla responsabilità sociale creando l’unità organizzativa Corporate social responsibility. Grazie a questa divisione, confluita nel 2019 nella Direzione Valore Condiviso e Sostenibilità (VCS), lavoriamo costantemente per integrare e la responsabilità sociale e la sostenibilità nelle nostre attività di business.

Cosa fa la Direzione VCS?

  • propone e definisce le linee guida aziendali sulla responsabilità sociale d’impresa e sulla creazione di Valore Condiviso
  • guida le politiche in materia di rendicontazione e di accountability
  • collabora alle iniziative di stakeholder engagement
  • aggiorna il Codice Etico
  • presidia il sistema balanced scorecard
  • redige la rendicontazione sulla sostenibilità
  • propone iniziative in ambito Csr/Csv. 

Trasparenza e correttezza grazie al Modello 231 e all’attività di risk assessment

Per assicurare le migliori condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e delle attività aziendali, le nostre società hanno adottato il Modello 231, in adeguamento al D.Lgs. 231/2001 che ha introdotto un regime di responsabilità amministrativa a carico degli enti per reati commessi, nel loro interesse o vantaggio, da persone fisiche che ricoprano funzioni di rappresentanza, di amministrazione e di direzione degli enti stessi, o da persone fisiche sottoposte alla loro direzione o vigilanza.

Il modello 231, che include i principi di comportamento formalizzati nel Codice etico, è adottato da 22 società del Gruppo Hera, pari al 55% del totale delle controllate e al 93,7% dei dipendenti. Le nostre società hanno inoltre definito 25 protocolli da seguire nello svolgimento di attività sensibili ai rischi di reato inclusi nel D.Lgs. 231/2001. Nel 2019 sono stati approvati e pubblicati i protocolli di gestione del processo di partecipazione alle gare gas, quello relativo alla gestione delle segnalazioni all’Organismo di Vigilanza (“whistleblowing”) e quello per i finanziamenti pubblici, mentre è stato aggiornato il protocollo approvvigionamenti.  

Grazie all’attività di risk assessment svolta dalla Direzione Internal Auditing, abbiamo generato un piano di audit basato sul rischio, dopo aver mappato 564 scenari di rischio. I piani di audit e di risk assessment, approvati dal Consiglio di Amministrazione di Hera SpA nel febbraio 2019, saranno sviluppati nel triennio 2019-2021. 

Il governo della RSI 3 documento

Scarica il Codice di Autodisciplina delle Società Quotate 

Il governo della RSI 4 documento

Scarica il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale ai clienti finali emesso dall'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas 

Il governo della RSI 5 documento

Scarica il Codice di comportamento delle Imprese e degli Enti Gestori di servizi pubblici locali di Confservizi 

Codice etico 2 documento

Scarica l’ultima edizione del Codice Etico

Pre-Footer Standard