Logo stampa
Sportello clienti

via C. Diana, 40

via C. Diana, 40

da lunedì a giovedì08.00 - 15.00
venerdì e sabato08.00 - 13.00

Chiusura per Santo Patrono il 23 aprile.


Chiusure Sportello:
- il 22 e 29 dicembre 2018
- il 24 e 31 dicembre 2018 alle 13.00

Servizio clienti

Servizio Clienti 800.999.500

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e …

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e pratiche relative ai servizi gas, teleriscaldamento, elettricità, acqua e ambiente, per comunicare l’autolettura del proprio contatore e per ritiro ingombranti.

Pronto Intervento

Pronto intervento
Gas
800.713.666
Acqua e Fognature
800.713.900
Teleriscaldamento 800.713.699

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete …

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete idrica/fognaria, nonché per irregolarità o interruzioni nella fornitura dei servizi Acqua, Fognature, Teleriscaldamento e Gas. Il servizio di Pronto Intervento di Gas è svolto da INRETE Distribuzione Energia.

Servizi online
Servizi online
IL RIFIUTOLOGO
 
Il Rifiutologo

Il Rifiutologo: scopri le nuove funzioni della App che ti dice come differenziare i rifiuti.

DIFFERENZIATA
Condividi

Sconti e agevolazioni sulla tariffa

Pannolini, ausili e presidi medico-sanitari

I presidi sanitari monouso (pannolini per bambini, ausili per incontinenza e sacche per dialisi) devono essere conferiti nei rifiuti indifferenziati. Dal 1° gennaio 2018 i nuclei familiari con esigenza di conferire questo tipo di rifiuti possono ottenere una agevolazione di 7.680 litri aggiuntivi corrispondenti a 256 conferimenti annui gratuiti in calotta da 30 litri.  Chi risiede in zona servita da raccolta porta a porta può beneficiare dei litri gratuiti aggiuntivi con 192 svuotamenti annui di  pattumella da 40 litri o combinando l’uso di questa con i conferimenti in calotta da 30 litri sempre entro il limite di gratuità di 7.680 litri annui.

Come ottenere l’agevolazione?

Il beneficio relativo ai pannolini per bambini è concesso in automatico mentre quello relativo agli ausili per incontinenza è concesso su espressa richiesta. L’agevolazione è cumulabile se contemporaneamente più componenti del nucleo familiare ne hanno diritto; in questo caso, è necessario presentare una richiesta per ognuno di essi.

La richiesta può essere attivata dal titolare dell’utenza con due modalità alternative:

  • recandosi presso lo sportello Hera di via Cesare Diana n. 40 (lun.-gio. 8.00-15.00, ven. sab.8.00-13.00);
  • contattando il servizio telefonico Clienti di Hera al numero 800.862.328 (lun.-ven. 8.00-22.00, sab. 8.00-18.00).

Se il titolare è impossibilitato può presentare la richiesta un suo delegato; in questo caso, la richiesta deve essere corredata di delega sottoscritta dal titolare dell’utenza contenente i suoi dati anagrafici e quelli del delegato. Alla delega devono essere allegate le copie dei documenti di identità in corso di validità di delegante e delegato.

Cosa serve per la richiesta?

In caso di richiesta di agevolazione per pannolini di bambini con età inferiore a 36 mesi,la riduzione è riconosciuta automaticamente in quanto la modifica del nucleo familiare è comunicata a Hera dal Comune (ufficio Anagrafe).

Alla richiesta per i presidi sanitari  dovrà essere allegato un documento comprovante la necessità di ricorso a tali ausili, ossia: copia del certificato del medico di famiglia o dell’ASL competente o certificato di un medico iscritto all’Ordine dei Medici o bolla di consegna dei presidi timbrata dall’ASL, oppurenota dell’ASL o del Comune o dell’Azienda Ospedaliera o dell’INPS. Nel caso in cui il titolare dell’utenza richiedente l’agevolazione non sia anche il soggetto con esigenza di utilizzo dei presidi sanitari, dovrà consegnare a quest’ultimo l’informativa sulla privacy rilasciata dai nostri canali di contatto, ottenendo anche il suo consenso firmato al trattamento dei dati personali da rendersi nella apposita sezione del modulo consegnato da Hera. Sempre  in questo caso, è necessaria autocertificazione dello stato di famiglia al fine di accertare che chi ha esigenza dell’uso dei presidi appartenga effettivamente al nucleo familiare.

Quando richiedere l’agevolazione?

La richiesta deve essere presentata entro 30 giorni dalla data in cui si è verificato il presupposto e successivamente dovrà essere ripresentata entro il 31 gennaio di ogni anno fino a quando permarrà il presupposto.

Eventuali richieste presentate oltre questi termini avranno effetto a partire dalla data di presentazione della richiesta.

Quale è la durata dell’agevolazione?

L’agevolazione per pannolini scadrà al termine del 36° mese di età del bambino.

Negli altri casi l’agevolazione terminerà al 31 dicembre dell’anno in cui è stata richiesta con possibilità di rinnovo entro il 31 gennaio dell’anno successivo.

 


Per informazioni sulla raccolta rifiuti sono a disposizione il numero dedicato 800 862 328 (chiamata gratuita) da lunedì a venerdì 8.00-22.00 e sabato 8.00-18.00, l’app My Hera con cui è possibile controllare in qualunque momento il numero aggiornato di conferimenti effettuati, l'area web www.ilrifiutologo.it/ferrara, l'app il Rifiutologo per approfondimenti e segnalazioni.

 
 
Come fai la differenziata? Vol. II
 
Come fai la differenziata? Vol. II
 
 
Come fai la differenziata?
 
Come fai la differenziata?
 
 
BS 2017: il Valore condiviso
 
BS 2017: il Valore condiviso