Logo stampa
15 anni
Calendario
 
<
>
Settembre 2018
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
IN PRIMO PIANO
Condividi
04/09/2018

Gruppo Hera e Salesforce, insieme per una gestione dei clienti sempre più smart

hera-salesforce_870


Da una sponda all’altra dell’oceano, il messaggio arriva forte e chiaro: puntare su innovazione e digitalizzazione significa venire incontro alle esigenze del cliente. A testimoniarlo è l’accordo fra il Gruppo Hera e Salesforce, azienda leader globale nel CRM.

Herambiente, leader nazionale e benchmark europeo nel settore del trattamento e del recupero dei rifiuti, ha scelto Salesforce Sales Cloud – la piattaforma cloud con applicazioni avanzate di vendita, assistenza clienti, marketing e community, alle quali si aggiungono importanti strumenti gestionali basati su intelligenza artificiale e data analytics – per supportare la propria forza vendita. L’accordo appena siglato, in particolare, si pone l’obiettivo di accompagnare lo sviluppo e il consolidamento di una grande realtà industriale qual è Herambiente, fornendole strumenti sempre più innovativi per gestire al meglio la relazione con i propri clienti, ai quali offre un servizio integrato capace di farsi carico di ogni tipologia di rifiuto. Con 6,3 milioni di tonnellate di rifiuti trattati ogni anno, infatti, Herambiente affronta oggi un percorso di crescita che i nuovi applicativi di CRM possono orientare verso ulteriori obiettivi di efficienza e funzionalità, ottimizzando e armonizzando fra loro i processi delle sue diverse società.

Ma non finisce qui, perché l’accordo contempla anche ulteriori strumenti innovativi che consentiranno agli Area Manager del Gruppo Hera di gestire in maniera più agile e collaborativa le relazioni con le pubbliche amministrazioni, nell’interesse delle comunità locali e in coerenza con un orientamento storico della multiutility, da sempre attenta a fare squadra con i propri territori di riferimento.

Gruppo Hera e Salesforce, d’altra parte, si sono incontrate anche in ragione di una comune concezione del business, orientato per entrambe le aziende alla creazione di valore condiviso. Basti pensare all’impegno nella promozione delle energie rinnovabili, con cui Hera alimenta il 100% dei propri consumi elettrici e a cui anche Salesforce ricorre in egual misura per due edifici della sede centrale a San Francisco. Tutto questo vuol dire minori emissioni di CO2 e contrasto al cambiamento climatico, fronti su cui entrambe le realtà sono particolarmente attive, condividendo – non a caso – l’adesione al Carbon Disclosure Project (CDP), organizzazione no-profit che offre ad aziende, Paesi, regioni e città un sistema per misurare, rilevare, gestire e condividere a livello globale informazioni riguardanti il proprio impatto ambientale, con l’obiettivo di incoraggiare tutti questi soggetti a intraprendere azioni finalizzate a uno sviluppo sempre più sostenibile.

 
 
Valore condiviso nel bilancio di sostenibilità 2017
 
Valore condiviso al centro del bilancio di sostenibilità 2017
 
 
Overview BS 2017
 
L'ecosistema e la sua unitarietà: una sgida per il futuro
 
 
Hera scorre da 15 anni
 
Un bilancio di sostenibilità a valore condiviso 2016