Logo stampa
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
10/07/2017

Estratto ai sensi dell'art. 129 del regolamento emittenti CONSOB

Ai sensi dell'art. 131 del regolamento approvato con delibera Consob del 19 maggio 1999 e successive modifiche ed integrazioni (il "Regolamento Emittenti") si rende noto che, rispetto alla precedente pubblicazione avvenuta in data 6 settembre 2016 sul quotidiano "MF", sono intercorse le seguenti variazioni al "Contratto di Sindacato di Voto e di disciplina dei trasferimenti azionari" (il "Patto"), sottoscritto in data 23 giugno 2015 da n. 118 azionisti pubblici di
Hera S.p.A. ("Hera" o la "Società"), vigente dal 1° luglio 2015 ed avente ad oggetto le modalità di esercizio del diritto di voto e del trasferimento delle partecipazioni azionarie detenute in Hera dagli aderenti:

  • variazione del numero delle Azioni da parte dei Soci Comune di Monte San Pietro (- 20.000 azioni), Comune di Lama Mocogno (- 180.000 azioni) e Con.Ami (+ 320.000) per effetto di operazioni sul mercato effettuate autonomamente da parte degli azionisti;
  • variazione del numero dei Diritti di Voto Conferiti, con decorrenza 1 giugno 2017, per effetto dell'attribuzione del Voto Maggiorato agli azionisti che ne hanno fatto richiesta e che hanno mantenuto iscritte le azioni per 24 mesi nell'Elenco Speciale;
  • variazione del numero delle Azioni, in seguito al perfezionamento della procedura di vendita coordinata dal Comitato di Sindacato, da parte dei Soci Comune di Trieste (- 5.500.000 azioni), Comune di Padova (- 8.438.646 azioni), Comune di Cesena (- 2.802.997 azioni), Comune di Cervia (- 1.100.000 azioni), Comune di San Mauro Pascoli (- 209.209 azioni), Rimini Holding S.p.A. (- 3.700.000 azioni), Comune di Portomaggiore (- 200.000 azioni),
    Comune di Pianoro (- 868.967 azioni), Comune di Sassuolo (- 705.042 azioni), Comune di Formigine (- 565.345 azioni), Comune di Maranello (- 403.609 azioni), Comune di Fiorano Modenese (- 244.068 azioni) e Comune di Castelfranco Emilia (- 943.951 azioni). In seguito alle variazioni menzionate sono parimenti variati, per ogni singolo Socio che ha partecipato alla vendita coordinata, i Diritti di Voto Conferiti;
  • variazione del numero delle Azioni Bloccate da parte del Socio Comune di Portomaggiore (- 149.397 azioni).

Pertanto, alla luce delle sopraelencate modifiche, il numero delle Azioni si è ridotto da 764.166.773 a 738.604.939, con conseguente riduzione della relativa percentuale sul Capitale Sociale da 51,30224% a 49,58615%, il numero complessivo dei Diritti di Voto Conferiti a Sindacato di Voto si è incrementato da 764.166.773 a 1.456.855.061, il numero complessivo delle Azioni Bloccate si è ridotto da 576.862.115 a 576.712.718, con conseguente riduzione
della percentuale sul Capitale Sociale da 38,72757% a 38,71754%.

1. Società i cui strumenti finanziari sono oggetto del Patto
La società, i cui strumenti finanziari sono oggetto del Patto, è Hera, società di diritto italiano, con sede legale in Bologna, Viale Carlo Berti Pichat n. 2/4, capitale sociale di Euro 1.489.538.745,00, iscritta presso il Registro delle Imprese di Bologna, codice fiscale e Partita IVA n. 04245520376, le cui azioni sono quotate presso il Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

2. Le parti del Patto
Le Parti del Patto sono n. 118 azionisti pubblici di Hera.

3. Azioni aventi diritto di voto oggetto del Patto
Il Patto ha ad oggetto n. 738.604.939 azioni ordinarie Hera, del valore nominale di Euro 1,00, pari a circa il 49,58615% dell'attuale capitale sociale di Hera, detenute complessivamente dai n. 118 azionisti pubblici.
Per tutte le ulteriori informazioni richieste ai sensi dell'art. 130 del Regolamento Emittenti, si rinvia al sito internet www.gruppohera.it.

 
Online dal 10-07-2017 alle 11:16
 
Risultati economici 2016
 
Risultati economici 2016 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera
 
 
Presentazione del Gruppo
 
Presentazione del Gruppo Hera - 2016
 
 
Assemblea azionisti 2016
 
Assemblea degli azionisti 2016