Logo stampa
 
HomeGruppoAttività e serviziEnergia - GAS, Elettricità, TLRValore all'energiaUna più efficiente illuminazione pubblica e altro ancora: LA RIDUZIONE DEI CONSUMI

Una più efficiente illuminazione pubblica e altro ancora: LA RIDUZIONE DEI CONSUMI

I consumi di energia elettrica sono nel 2017 pari a circa 99 GWh, il 14% di quelli del Gruppo.

Il Gruppo Hera , secondo operatore nazionale nell’illuminazione pubblica, gestisce 518.659 punti luce e 11.634 lanterne semaforiche in 163 comuni.

Hera utilizza lampade a basso consumo (non a vapori di mercurio) nel 71% dei punti di illuminazione pubblica gestiti. Il 51% dei punti luce è gestito ottimizzando i consumi (riduzione dell’intensità, spegnimento parziale, ecc.), mentre nel 14% degli stessi si utilizzano lampade a LED. Una riduzione dei consumi si registra anche per le lanterne semaforiche, infatti il 65% è a basso consumo energetico.

 
n.20162017
N. comuni serviti153163
N. punti luce514.901518.659
di cui a basso consumo (%)78%71%
di cui a LED7%14%
di cui con sistemi di gestione per l’ottimizzazione dei consumi (riduzione intensità, spegnimento parziale, ecc.) (%)54%51%
N. lanterne semaforiche 10.37111.634
di cui a led (%)71%65%
 

L’energia consumata per punto luce continua a ridursi nel 2017 per gli interventi di efficientamento (-25% dal 2012).

Nel 2017 Hera Luce ha realizzato 18 interventi di riqualificazione energetica con la sostituzione di punti luce o l’ottimizzazione del sistema di regolazione degli impianti e della geometria dell’impianto e la rimozione di punti luce ridondanti. I risparmi generati sono stati di oltre 1.368 tep all’anno, pari a circa il 7% dei consumi totali di Hera Luce. Per il futuro sono già pianificati o in corso di realizzazione interventi che genereranno risparmi per oltre 3.438 tep (18% dei consumi). I principali interventi riguardano i comuni di Rho (MI), Giulianova (TE), Forlì (FC) e Tortoreto (TE).  Sono terminate le attività di riqualificazione dell’illuminazione pubblica a Modena con l’obiettivo di realizzare un risparmio economico a parità di ore di accensione dell’illuminazione pubblica, migliorare le performance ambientali e ridurre le emissioni.

Nel 2017 sono stati eseguiti interventi di efficientamento energetico sui Lotti 6-7-8-9 di Modena nell'ambito del progetto di efficientamento denominato "Modena Pensa LED", per un totale di oltre 6.000 punti luce e un risparmio stimato di oltre 1,5 milioni di kWh, pari a regime a circa 330 Tep. Inoltre, è stata pianificata l'iniziativa “M'illumino di LED”, progetto per la riduzione dei consumi energetici del Gruppo Hera attraverso iniziative di efficienza energetica per le sedi in cui sia presente illuminazione esterna. Le sedi di Bologna e di Ravenna saranno le prime ad essere interessate dall’iniziativa.