Logo stampa
 
Calendario
 
<
>
Novembre 2019
  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  •  
EVENTI
Condividi

"Icastica": 40 autori, 40 luoghi, 4 Km di storia. Demusealizzare l'arte con il contributo di Hera Comm

"Icastica" significa "arte di rappresentare la realtà" in modo efficace, incisivo, sintetico ed è il nome della mostra che il Comune di Arezzo promuove nel proprio territorio col sostegno determinante di Hera Comm. Un’esposizione di arte contemporanea di livello internazionale che ospita artisti di diversi Paesi e si confronta con l’arte antica della tradizione aretina da Cimabue a Vasari a Piero della Francesca. Portare l’arte fuori dai Musei per consentire a tutti di incontrarla negli spazi quotidianamente frequentati, della città. L’arte e la bellezza a portata di mano, perché la cultura serve a fare delle persone dei cittadini più evoluti e consapevoli dei propri diritti. Il percorso di "Icastica" si dispiega quindi fra gli interni di luoghi storici, musei (tutti i musei aretini sono coinvolti nell’evento) e sedi pubbliche e private e gli esterni di un bellissimo centro storico dove le opere sono collocate secondo un criterio site specific. Questo il concept dell’evento in base al quale il Comune di Arezzo promuove l’evento, che si protrarrà fino al 31 ottobre prossimo e ospita nel corso dell’estate decine di eventi letterari, musicali, di Danza e Teatro ospitando artisti di rilievo nazionale (v. programma sul sito della manifestazione).

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare sempre le stesse cose" (A. Einstein); è l’incipit del testo che presenta la mostra.
Su questo ci siamo ritrovati. La ricerca di occasioni per immaginare il futuro e la dinamica di un mondo in continuo cambiamento ed evoluzione ha spinto Hera Comm a sostenere “Icastica” per la somiglianza con il proprio modo si essere e per la condivisione delle tensioni che portano a spingersi, sempre più, verso nuove sfide. Hera Comm nel suo mercato, quello energetico, Il Comune di Arezzo nell’ ambito del governo del territorio e dell’offerta culturale ai cittadini. Con questa collaborazione Hera Comm  si spinge oltre il proprio territorio di origine per costruire e consolidare una relazione con altre aree geografiche in cui opera da qualche anno in una logica di valorizzazione del territorio in coerenza con i propri valori fondativi.

I clienti di Hera Comm possono beneficiare del biglietto ridotto per l’ingresso nelle sedi a pagamento e prenotare una visita guidata gratuita nell’ambito delle 3 visite a loro riservate (una al mese) fra agosto e ottobre. Informati e prenota la tua visita.

Sabato 27 settembre ore 18.00 il Comune di Arezzo e Hera Comm presentano il catalogo di Icastica.

Pagina aggiornata all'8 agosto 2014

 
Icastica
agosto 2014
 
08
"Icastica": 40 autori, 40 luoghi, 4 Km di storia. Demusealizzare l'arte con il contributo di Hera Comm
Arezzo
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente