Testata FAQ

FAQ 01

Teleriscaldamento: cos'è e come funziona

Seleziona il tuo comune

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune

FAQ Accordion 01


Il teleriscaldamento è un sistema moderno e sicuro per fornire riscaldamento, acqua calda e, in certi casi, raffrescamento agli ambienti. Grazie ad una rete sotterranea, l'acqua calda proveniente dalla centrale di produzione arriva agli edifici allacciati, dove cede calore all'acqua dell'impianto interno. Una volta ceduto il calore, l'acqua del teleriscaldamento ritorna in centrale per essere riportata alla massima temperatura e il ciclo ricomincia.


La cessione di calore dalla rete di teleriscaldamento all'impianto domestico avviene tramite lo «scambiatore» che separa fisicamente la rete di Hera, (detta «primaria») da quella dell'impianto interno del Cliente (detta «secondaria»). Nello scambiatore si realizza il passaggio di energia tra due fluidi a temperature diverse, facendo sì che l'acqua si scaldi ed arrivi così in casa del cliente.


Nel teleriscaldamento il «calore» si misura in «kWh» («kilowattora») prelevati dalla rete primaria.


Il «conteggio» del calore avviene per mezzo di particolari contatori, detti «misuratori di energia termica». Questi strumenti misurano la quantità di acqua che circola nell'impianto (prelevata dalla rete di teleriscaldamento) e il salto termico, ovvero la differenza di temperatura tra l'acqua in entrata e quella in uscita. Sulla base di questi valori sono in grado di determinare l'energia termica prelevata dal Cliente.

FAQ 02

Vantaggi ambientali, impiantistici, economici

Seleziona il tuo comune

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune