TESTATA Ingegneria

Condividi

Ingegneria 1

Energie in comune per un futuro 100% sostenibile

Trattamento dei rifiuti, gestione dell’acqua e dell’energia sono i settori in cui operiamo. Realizzare reti e impianti su misura, ad alta sostenibilità, garantendo standard qualitativi di eccellenza nel rispetto delle certificazioni è la nostra mission.

Nella Direzione Ingegneria di Heratech, parte del Gruppo Hera S.p.A., ci occupiamo della progettazione di opere (allacciamenti, reti, impianti) previste dai piani di investimento e richieste dai clienti finali del servizio di distribuzione, della realizzazione e del revamping di strutture esistenti.

Operiamo in contesti caratterizzati da un elevato grado di complessità e da una notevole rilevanza tecnico-economica. 

Grazie a un approccio sostenibile e all’impiego di tecnologie innovative fin dalla fase di progettazione, individuiamo e attuiamo soluzioni che ci consentono di rispettare il contesto naturale del territorio in cui lavoriamo.  Nello sviluppo delle opere di rete e di impianti attualmente in lavorazione e presenti a Piano Industriale 2019-2022, si stima che quasi il 75% dell’attività avverrà con il recupero di aree già occupate da infrastrutture esistenti. 

HERATech: la nostra anima ingegneristica

Seleziona il tuo comune

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune

Ingegneria 2 video

Ingegneria 3

Che cosa facciamo

Lavoriamo su circa 400 iniziative progettuali l’anno per un valore complessivo a vita intera di oltre 1 Mld di euro. L’80% dei progetti riguarda il ciclo idrico, mentre il restante 20% è relativo ai settori Energia e Ambiente. 

Le nostre attività comprendono: analisi e studi di fattibilità, sviluppo del progetto di base e studi sull'impatto ambientale, progettazione front-end, acquisto di sistemi, componenti e materiali per reti e impianti, installazione in loco, messa in servizio, test e collaudo finale.

Per Heratech la progettazione e la realizzazione sono due facce della stessa medaglia: mettiamo a disposizione l’esperienza acquisita in anni di lavoro non solo nella progettazione, ma anche nella realizzazione e nell’allestimento dei cantieri di diverse dimensioni e complessità. 

Il nostro know-how? Le persone

I nostri professionisti sono produttori di idee e soluzioni e rappresentano un capitale intellettuale e umano importante. Sono loro che, grazie all’elevata professionalità, acquisita in anni di esperienza, si occupano della progettazione e realizzazione di sistemi in svariati settori tecnologici, sia interni che esterni al Gruppo. 

Per questo la grande esperienza del nostro team è riconosciuta a livello nazionale e internazionale e negli ultimi anni sono sempre più numerosi i progetti richiesti da altre aziende.


Heratech è una realtà composta da oltre 200 tecnici suddivisi nelle aree di Progettazione e Costruzione, dotate di strutture specifiche per lo sviluppo di reti o di impianti nelle filiere acqua, energia ed ambiente.

Nella Direzione Ingegneria di Heratech lavorano ingegneri civili, ambientali, meccanici, idraulici, energetici, elettrici ed elettronici, architetti oltre ad altre figure specializzate.

Alle tradizionali aree di progettazione si aggiungono strutture innovative di modellazione fluidodinamica/elettrica e di sviluppo BIM (Building Information Modelling) in grado di analizzare e modellare le infrastrutture simulando il loro comportamento, sia nello stato di fatto che in quello di progetto.

Strumenti specifici

La progettazione degli impianti viene supportata da più software che hanno differenti specificità. In particolare, si utilizzano programmi di modellazione, dimensionamento e calcolo, di pianificazione, di preventivazione e contabilità, interfacciati tra loro secondo diverse modalità. Tra questi:

  • InfoWorks WS Pro: software per la modellazione fluidodinamica in ambito acquedottistico
  • InfoWorks ICM: software per la modellazione fluidodinamica in ambito fognario
  • ReteGas: software per la modellazione reti gas
  • Teleris: software per la modellazione delle reti di teleriscaldamento
  • Ampère Professional: software per il dimensionamento di reti elettriche BT ed MT
  • Digsilent Powerfactory: software di modellazione reti elettriche
  • DHI West: software per la modellazione biochimica degli impianti di depurazione
  • ReCap Pro: software per acquisizioni rilievi e scansioni 3D
  • Prosap: software per il calcolo strutturale
  • Paratie Plus: software di modellazione geotecnica (calcolo di pareti, diaframmi)
  • Autocad (disegno digitale)
  • REVIT (progettazione BIM)
  • REVIT (progettazione BIM)
  • Navisworks (revisione progetti BIM)
  • Dynamo (interfaccia di programmazione grafica che consente di personalizzare il flusso di lavoro relativo alle informazioni edilizie)

Riuso del suolo pubblico

Fin dalle analisi preliminari, Heratech individua nella progettazione delle opere soluzioni tecniche finalizzate al riutilizzo del suolo. Nel 2018, le opere di rete e di impianti concluse hanno previsto un utilizzo di suolo di quasi 170.000 mq, di cui il 68% ha riguardato terreni già occupati da infrastrutture esistenti. Ancora più rilevanti i risultati ottenuti nel Servizio Idrico Integrato, che ha visto un recupero di suolo di oltre 95.000 mq.
Guardando al futuro, il Gruppo Heratech stima di riutilizzare, tra il 2019 e il 2022, quasi 700.000 mq di suolo, ovvero i 3/4 del suolo totale coinvolto da nuove progettazioni.

Una nuova energia sostenibile grazie al modello BIM 

Il Building Information Modelling (BIM) è una metodologia basata sulla creazione di un’unica piattaforma informativa condivisa, in grado di supportare l’intero ciclo di vita di una infrastruttura: dalla fase di progettazione alla fase di riqualificazione o demolizione.

Siamo stati tra i primi a credere in questa modalità di sviluppo progettuale, che oggi si pone come catalizzatore del rinnovamento, grazie a una efficiente combinazione di processi tra i vari attori coinvolti (architetti, ingegneri, professionisti delle costruzioni) e i nuovi sistemi tecnologici (es. oggetti parametrici, visualizzazione 3D, simulazioni).

I progetti “chiavi in mano”

Nella Direzione Ingegneria di Heratech operiamo in qualità di appaltatori di progetti "chiavi in mano". Sempre orientati all’ottimizzazione di processo e a quella energetica, progettiamo, realizziamo e ristrutturiamo diversi tipi di impianti: 

  • trasformazione dei rifiuti in energia (WTE);
  • reti di distribuzione e impianti di produzione di energia elettrica e termica;
  • reti ed impianti per il trattamento delle acque;
  • reti ed impianti per la distribuzione del gas, attraverso l'implementazione e gestione di modelli di simulazione termodinamica, fluidodinamica, biochimica ed elettrodinamica.

 I progetti realizzati

  1. L’impegno sul territorio per un mare pulito
    L’impegno di Hera sul territorio si è concretizzato, tra le tante attività messe in atto, in diversi interventi (per un investimento di oltre 154 ml di euro) che costituiscono il Piano di salvaguardia della Balneazione di Rimini, per la depurazione delle acque del Mar Adriatico. In particolare, il raddoppio del depuratore di Santa Giustina, la realizzazione della condotta Bellaria-Santa Giustina, la riconversione del depuratore di Rimini Marecchiese in vasca di accumulo, la realizzazione del primo stralcio della Dorsale Sud e la conseguente separazione delle reti fognarie della zona Rimini – Nord, hanno portato a un aumento di efficienza depurativa e a una consistente diminuzione degli scarichi di sostanze organiche in mare. Un altro intervento significativo per la salvaguardia del mare Adriatico è stato realizzato a Trieste con il Nuovo depuratore di Servola.
  2. Hera e il circolo virtuoso dei rifiuti
    Hera è impegnata anche nella produzione di energia green per contribuire al miglioramento della qualità dell'aria e dell'ambiente. L’impianto di biometano di Sant’Agata Bolognese immette in rete il biometano prodotto dal trattamento dei rifiuti in discarica. I termovalorizzatori di Ferrara, Forlì, Modena e Rimini, grazie agli interventi di revamping e ammodernamento, producono emissioni di CO₂ di molto inferiori rispetto ai limiti di legge.
  3. La produzione di Energia ecosostenibile
    Hera sviluppa e realizza impianti di cogenerazione per una più efficiente ed ecosostenibile produzione di energia. Gli esempi più significativi sono stati realizzati per la città di Imola e la zona ovest di Bologna.

    La professionalità e le competenze di Heratech sono riconosciute in tutto il mondo, tanto che la società cinese Wuijang Taihu Industrial Waste Treatment ha deciso di affidare al nostro Gruppo la progettazione e la realizzazione di due impianti: uno  per la termovalorizzazione dei rifiuti solidi, liquidi e combustibili, l’altro per il trattamento dei rifiuti liquidi del tipo chimico-fisico.

Seleziona il tuo comune

HeraAssetPublisherFilterComuneSelector

Scopri i servizi nel tuo comune