Logo stampa
 

Case study territoriali

Le Aree Territoriali del Gruppo Hera hanno la responsabilità della cura quotidiana dei rapporti con le diverse espressioni delle comunità locali. In questo contesto curano lo sviluppo di progetti a forte rilevanza territoriale.

 
 
I progetti del 2011

Hera a fianco di Coop per l'"Acqua di casa mia"

Per la prima volta, a gennaio 2012, sono arrivate nei punti vendita di Coop Estense a Modena e Ferrara le etichette sulla qualità dell'acqua del rubinetto. L'iniziativa di Coop nell'ambito della campagna "Acqua di casa mia" è realizzata con il contributo di Hera che ha fornito i dati dei controlli sull'acqua effettuati sul territorio e ha organizzato punti informativi nei principali ipermercati coinvolti. Nelle corsie delle acque minerali in tutti i punti vendita sono stati affissi quindi i manifesti con l'etichetta dell'acqua del rubinetto. Il progetto vede coinvolti 41 punti vendita in 29 comuni del territorio di Modena e Ferrara.

A Modena tutti i vantaggi della cogenerazione

Nel novembre 2011 è stata inaugurata a Modena la nuova centrale di cogenerazione al servizio del teleriscaldamento nel quartiere III Peep. L'impianto ad alta efficienza energetica permetterà di risparmiare 330 Tonnellate Equivalenti di Petrolio e di evitare la produzione di 780 tonnellate di CO2. Il Gruppo Hera sostiene l'investimento, con oltre 1,6 milioni di euro. Importante il beneficio economico per le famiglie allacciate al servizio: le loro bollette sono, infatti, ridotte dell'11%. In media, questa agevolazione si traduce in un risparmio di oltre 100 euro ogni anno.

27.200 metri quadrati fotovoltaici nel nuovo parco solare di Marzaglia

“È stato inaugurato a maggio 2011 il nuovo parco fotovoltaico di Marzaglia, nel comune di Modena. A realizzarlo è stata la società di progetto Ghirlandina Solare, costituita da CPL Concordia, Hera Energie Rinnovabili e Ing. Ferrari. Il parco solare si estende per 27.200 metri quadrati (pari a oltre tre campi da calcio) e ha una potenza totale di circa 1 MW. È composto da 5.508 pannelli in silicio monocristallino da 180 watt. La produzione elettrica prevista ogni anno è pari a oltre 1 milione e 200 mila kilowattora, corrispondenti al consumo di circa 440 famiglie.

Tracciabilità dei rifiuti: Hera e Spilamberto all'avanguardia

Nel Comune di Spilamberto si realizza un sistema gestionale che garantisce la completa tracciabilità del ciclo dei rifiuti. Il sistema, grazie al finanziamento della Regione Emilia-Romagna nell'ambito del Piano di Azione Ambientale, prevede su tutti i contenitori stradali per la raccolta dei rifiuti l'installazione di dispositivi che consentono di registrare i conferimenti tramite una smart card. I mezzi per la raccolta sono dotati di apparecchiature per la pesatura dei cassonetti e, infine, gli impianti di recupero o smaltimento registrano i carichi trasportati.

 

Pagina aggiornata al 5 luglio 2019

 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!