Logo stampa
 

Ricerca Scientifica Modello Economico

Che il “lavorare in sicurezza” apporti dei vantaggi, oltre che sociali, anche di ordine economico, nessuno lo può mettere in dubbio. Tuttavia al di là di quelli che sono costi certi, determinati dai mancati infortuni e quindi dal pagamento di premi assicurativi inferiori, mancati costi per la sostituzione del personale assente, ecc. ci sono tutta una serie di benefici che possono essere riassunti nelle tre seguenti categorie:

  • maggiore produttività, dovuta a persone più motivate e competenti;
  • migliore qualità ed efficacia dei processi produttivi;
  • elevata immagine e reputazione di affidabilità dell’azienda.

Tali benefici, che normalmente sfuggono ad un’analisi superficiale, quantomeno nella loro quantificazione, rivestono invece un’importanza fondamentale in quanto superano di un ordine di grandezza i costi indiretti (Vedi Figura 2)

 
Figura 2 Ambiti di miglioramento a seguito gestione responsabile della sicurezza.

Figura 2 Ambiti di miglioramento a seguito gestione responsabile della sicurezza.

 


Il progetto si propone di realizzare un originale modello interpretativo di valutazione economica, che permetta di valutare il miglioramento dell’efficienza gestionale e dell’aumento di competitività, nell’attuazione di puntuali e corrette politiche di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

La valutazione economica di tali benefici, viene effettuata applicando il modello alle attività e alle iniziative sviluppate nell’ambito dei singoli progetti.

E’ inoltre realizzato dal gruppo di lavoro un documento che contenga le linee guida che permettano di utilizzare il modello economico interpretativo proposto.

 


Pagina aggiornata al 21 luglio 2017

 
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
Sustainability and Shared value
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sustainability and Shared value
 
 
Tutto scorre
 
A "Hera" that has been flowing