Logo stampa
 
HomeGruppoInvestor relations

IR News

 

Prossimo appuntamento, con gli investitori italiani e stranieri, il 5 settembre a Milano, in occasione dell'Infrastructure Day, organizzato da Borsa Italiana.

 

In continuità con l'esperienza passata, il nuovo Piano Industriale di Hera mira a creare valore per i principali stakeholder attraverso una strategia di crescita sia per linee interne che esterne. Il Gruppo ha inoltre impostato l'evoluzione delle proprie attività al fine di migliorare la qualità e la resilienza dei servizi offerti ai propri clienti, focalizzandosi sempre di più su customer experience e ingaggio. La strategia prevede un grosso sviluppo infrastrutturale e un'ulteriore evoluzione del servizio, con investimenti in arco piano pari a 3,12 miliardi di Euro (+260m€ rispetto al piano precedente), per sostenere un aumento del MOL al 2022 fino a 1,185 miliardi di euro, il 40% dei quali derivante da attività a valore condiviso.

 

Nel secondo trimestre 2019 risultati ancora in crescita, grazie all'apporto di tutte le aree di business, sia liberalizzati sia regolati, tra cui si evidenzia la significativa performance dell'area gas e dell'area ciclo idrico. Risultati positivi anche per le aree energia elettrica, ambiente e illuminazione pubblica.
I risultati semestrali confermano la strategia vincente del Gruppo, basata su un modello di business che bilancia attività regolamentate e a libera concorrenza, e unisce la crescita organica con l'attenzione alle opportunità di sviluppo per linee esterne sul mercato.

REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull'economia circolare
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
 
Risultati economici 2018
 
Risultati economici 2018 - Il commento del Presidente del Gruppo Hera