Logo stampa
 
TUTTI I COMUNICATI
Condividi
14/05/2008

HERA S.p.A.: approvato dal C.d.A. l'andamento dei primi tre mesi del 2008

Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Hera ha approvato oggi all'unanimità i risultati economici consolidati dei primi tre mesi dell'anno redatti sulla base dei criteri IAS, che evidenziano una crescita significativa in tutti i settori di business.

I Ricavi del Gruppo al 31 marzo 2008 sono passati da 746,7 milioni di euro a 1.001,3 milioni di euro, con un aumento percentuale del 34% rispetto all'analogo periodo del 2007, realizzato principalmente grazie ai maggiori volumi distribuiti nell'Area Energia Elettrica e Gas, all'aumento delle attività di trading nel settore energetico, oltre che all'estensione del perimetro di consolidamento successivo alle due operazionistraordinarie operative dal 1° gennaio (incorporazione di Sat Sassuolo e partecipazione in Marche Multiservizi S.p.A).

Il Margine Operativo Lordo aumenta del 14,7%, passando da 134,5 milioni di Euro a 154,3 milioni di Euro.

Il Risultato Operativo cresce del 16,8% rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno e si attesta a 101,7 milioni di Euro e l'Utile Ante imposte passa da 70 milioni di euro del primo trimestre 2007 a 78,5 milioni di euro con un incremento del 12,2%, pur in presenza dei significativi investimenti effettuati.

Nei primi tre mesi del 2008 gli investimenti materiali e immateriali del Gruppo ammontano a 88,4 milioni di Euro, mentre quelli in partecipazioni finanziarie a 1,7 milioni di Euro.
La posizione finanziaria netta resta sostanzialmente stabile rispetto al 31 dicembre 2007 (1.424,1 milioni di euro), a 1.485,1 milioni di Euro.

Per quanto riguarda le principali aree di business, che evidenziano tutte risultati positivi, va segnalata una crescita in termini di contributo al Margine Operativo Lordo dell'Area Gas ed Energia Elettrica, che hanno aumentato il loro peso rispettivamente di quattro punti percentuali e di un punto percentuale, rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente.

 
Online dal 14-05-2008 alle 13:09
 
Insieme per costruire il futuro
 
Insieme per costruire il futuro
 
 
REINVENTING THE CITY
 
REINVENTING THE CITY Rigenerare le risorse per passare a una società basata sull’economia circolare
 
 
Sostenibilità e Valore condiviso
 
Sostenibilità e Valore condiviso