Logo stampa
Sportello clienti

via Roma, 25

via Roma, 25

da lunedì a venerdì 08.30 - 13.00
Servizio clienti

Servizio Clienti 800.999.500

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e …

Chiamata gratuita da telefono fisso e cellulare dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 8 alle 18, per informazioni e pratiche relative ai servizi gas, teleriscaldamento, elettricità, acqua e ambiente, per comunicare l’autolettura del proprio contatore e per ritiro ingombranti.

Pronto Intervento

Pronto intervento
Gas
800.713.666
Acqua e Fognature
800.713.900

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete …

E' gratuito ed è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno per segnalazioni di fughe gas e problemi relativi alla rete idrica/fognaria, nonché per irregolarità o interruzioni nella fornitura dei servizi Acqua, Fognature e Gas. Il servizio di Pronto Intervento di Gas è svolto da INRETE Distribuzione Energia.

Servizi online
LA BOLLETTA
 
Bolletta online

È stata ideata insieme ai clienti, che hanno accompagnato Hera nel percorso di miglioramento.

L'ACQUOLOGO
 
Acquologo

Informazioni, autolettura, segnalazioni: scopri quanto è facile con la nuova App.

AVVISO SMS
 
Servizio di avviso sms per interruzioni del servizio idrico

Servizio di avviso sms per interruzioni del servizio idrico.

QUALITÀ DELL'ACQUA
 
Alla scoperta del servizio idrico: video, informazioni sulla qualità dell'acqua e sugli impianti

Scopri cosa bevi, consulta i parametri semestrali dell'acqua erogata nel tuo Comune.

HomeClientiCasaAcquaHera rinnova il Fondo Fughe Acqua che garantisce il cliente da perdite occulte

Hera rinnova il Fondo Fughe Acqua che garantisce il cliente da perdite occulte


Le perdite d’acqua accidentali sono eventi non ricorrenti ma abbastanza frequenti (circa 10.000 casi all’anno nel territorio gestito), così Hera ha studiato una soluzione che mette al riparo i propri clienti da situazioni spiacevoli e bollette inaspettatamente “salate”.
Queste tipologie di fughe sono dovute a rotture non visibili dell’impianto idrico interno, motivo per il quale si possono avere notevoli dispersioni d’acqua, che danno origine a bollette con importi molto alti.

Hera ha creato quindi, dal 2014, il Fondo Fughe Acqua che ha l’obiettivo di mitigare l’impatto della bolletta e quindi di coprire la gran parte degli oneri dovuti ai maggiori consumi causati, appunto, da perdite occulte nella rete idrica interna alla proprietà privata dell'utente, dopo il contatore.

Il Fondo è un vero e proprio strumento di solidarietà: dal 2014 ad oggi ha rimborsato fughe interne a oltre 46.000 utenti, per un valore medio di circa 1.350 euro a fuga.

 


Dal 1° gennaio 2019 cambiano le regole del Fondo Fughe Acqua per renderle più adeguate rispetto l'utilizzo del Fondo stesso. In particolare saranno modificate la quota di adesione e la quota di franchigia applicabile

 
 
  • Le novità del Fondo: quota di adesione e quota di franchigia
     Fino al 2018Dal 1 gennaio 2019
    Quota di adesionequota fissa: 15€ anno per contratto (+ iva)

    La quota di adesione sarà composta da:

    • quota fissa: 10€/anno per contratto (+ iva)
    • quota variabile: 5€/anno per unità immobiliare servita (+ iva)

    Alcuni esempi:

    • contratto riferito ad un contatore a servizio di una sola unità immobiliare
      quota fissa: 10€ (+ iva)
      quota variabile: 5€ (+ iva)

      Totale quota: 15€ (+ iva)
    • contratto riferito ad un contatore a servizio di due unità immobiliari (due appartamenti)
      quota fissa: 10€ (+ iva)
      quota variabile: 5€ x 2 = 10€ (+ iva)

      Totale quota: 20€ (+ iva)
    Quota di franchigia di consumo non rimborsabileIn questo momento per rientrare nei limiti di utilizzo del Fondo, la fuga d'acqua deve avere fatto registrare un volume fatturato superiore dell'80% rispetto al consumo medio effettivo (pro die) dell'utenza nell'ultimo biennio riferito al medesimo periodo di calcolo della bolletta. Dal 1 gennaio 2019 fermo restando che la fuga d'acqua deve avere fatto registrare un volume fatturato superiore dell'80% rispetto al consumo medio effettivo (pro die) dell'utenza nell'ultimo biennio riferito al medesimo periodo di calcolo della bolletta, ai volumi rimborsabili verrà applicata una franchigia di 50 mc di consumo non rimborsabile.
  • Non saranno modificate le modalità di: adesione, rimborso e rinuncia al Fondo, che ricordiamo brevemente.

    Adesione

    Per i nuovi clienti l'adesione al Fondo decorre dalla data di sottoscrizione del nuovo contratto.

    Rimborso

    Per beneficiare del rimborso occorre procedere, il prima possibile, alla riparazione della rottura. Occorre dare comunicazione entro 30 giorni dall'intervento, inviando la documentazione prevista dal regolamento a uno dei seguenti indirizzi:

    La documentazione può anche essere consegnata direttamente presso uno degli Sportelli Clienti Hera. L'elenco degli Sportelli, completo di indirizzo e orari di apertura, è consultabile al seguente link.

    Rinuncia

    Per l'eventuale rinuncia al Fondo si può compilare l'apposito modulo in distribuzione presso tutti gli Sportelli Clienti Hera oppure scaricabile al link in fondo a questa pagina. E' sempre possibile chiamare il Servizio Clienti Hera Famiglie (800.999.500) o quello Aziende (800.999.700): Hera provvederà a spedire via posta o e-mail ai cittadini interessati il modulo da compilare.
    Una volta compilato il modulo per la rinuncia al Fondo può essere trasmesso:

    • per corrispondenza a Gruppo Hera - Servizio Clienti Via Molino Rosso, 8 40026 Imola (BO)
    • tramite e-mail a clienti.famiglie@gruppohera.it
    • tramite fax al numero 0542-368165

    La rinuncia può essere compilata e inviata anche su carta libera, purché la firma del cliente sia leggibile e sia riportato il numero del contratto acqua a cui la rinuncia fa riferimento.


    È importante ricordare che Hera non ricava alcun vantaggio economico dalla gestione del Fondo, infatti tutto l'importo accantonato è a totale disposizione per la copertura dei maggiori oneri dei clienti.


    A fondo pagina sono disponibili il Regolamento dettagliato del fondo fughe acqua, il modulo per rinunciare all'adesione automatica (o per aderire in caso di nuovi clienti). Questi documenti sono reperibili anche presso gli sportelli clienti Hera.

 
Insieme facciamo la differenza!
 
Insieme facciamo la differenza!
 
 
Lo sviluppo sostenibile
 
Lo sviluppo sostenibile
 
 
Laboratori e controlli
 
Laboratori e controlli